NEWS

0

Anche in Veneto la ripresa si allontana.

 

La cattiva notizia viene dall’indagine di Unioncamere presentata a Venezia qualche giorno fa.

Purtroppo anche la nostra regione prosegue il momento di difficoltà che attraversa tutti i comparti, con la sola eccezione del turismo.
In termini generali, il Pil è sceso nel biennio 2012-2013 del 2% in Italia (-1,7% nel Veneto) e crescerà solo dello 0,7% nel biennio successivo (+0,9% nel Veneto).
Malissimo i dati relativi al consumi, che, nella nostra regione, hanno registrato una diminuzione del 3,3% ed una previsione per il 2014 di un segno negativo dello 0,1%.
Anche le esportazioni, da sempre punto di forza della nostra economia, non sembrano dare grandi speranze, con una previsione di aumento del 5,2% per l’anno prossimo, che non permetterà di recuperare le forti perdite accumulate gli anni precedenti.
Unica nota positiva viene dal comparto turistico, che anche in questi anni di crisi ha continuato a segnare numeri positivi.

Clicca qui per approfondire


Back to top