NEWS

Una ricerca francese svela che gli italiani continuano ad essere grandi consumatori di televisione. Anzi, secondo i dati elaborati da Mediamatrie – http://www.mediametrie.fr – relativamente al primo semestre 2013, si scopre che addirittura gli italiani hanno guardato 4 minuti di tv in più rispetto al semestre precedente, per un consumo complessivo di 4 ore e 34 minuti al giorno.

Colpa della crisi? – amore non usciamo, guardiamoci una fiction! Forse. Quel che importa però è cosa si guarda e come si guarda oggi la televisione. Sempre più fiction, bene l’intrattenimento. Ma soprattutto attenzione ai canali digitali, che segnano una forte crescita nella seconda serata.

Per arrivare infine alle modalità di consumo televisivo: non è vero che i giovani non guardano la TV. La guardano eccome, ma con lo smartphone a portata di mano per cinguettare in diretta con amici e, quando è possibile, con il programma.


Commenti 2

  • Interessante, ma cosa guardano?

    1. I dati di ascolto sono, come sa, rilevati dall’Auditel – http://www.mcs.it/bilink/mercato/ascolti.htm – e rielaborati da centri media o istituti che si occupano di gestire i dati, come per esempio Media Consultants – http://www.mcs.it/bilink/mercato/ascolti.htm. Dopodiché per capire cosa guarda un singolo target bisogna andare in profondità. E lì si fanno delle belle scoperte.

Back to top